La cooperativa nata nel 2003 è costituita da operatori che hanno maturato un’esperienza pluriennale all’interno dell’associazione Gruppo Logos, che dal 1988 accoglie persone e famiglie con problemi correlati all’uso  di alcol, droghe, al gioco d’azzardo e ad altri disturbi psico-comportamentali. Il lavoro della cooperativa è diretto  a dare sempre più dato spazio  agli ambiti di riferimento vitale per  la persona, quali la famiglia e la comunità in cui essa vive, lavora, ed ha legami sociali  significativi.

La cooperativa Labos Team fonda la propria attività su alcuni principi generali:

  • eguaglianza – le prestazioni ed i servizi devono essere forniti senza distinzioni di sesso, età, religione, opinioni politiche e razza. L’attenzione deve esser posta al pieno rispetto della dignità della persona, quali che siano le sue condizioni fisiche o mentali, culturali o sociali;
  • imparzialità – il comportamento nei confronti dei cittadini che si rivolgono ai servizi deve essere obiettivo e pertinente alle prestazioni; il pagamento individuale e l’acquisizione di prestazioni integrative non può costituire motivo di alterazione degli ordini di precedenza acquisiti e dell’attività programmata;
  • continuità – i servizi devono essere forniti in modo regolare e continuo tranne che per causa di forza maggiore;
  • efficienza, efficacia ed economicità – l’organizzazione delle attività deve essere mirata a garantire la massima qualità delle prestazioni ed il miglioramento continuo dei servizi. Le risorse finanziarie, umane e tecnologiche devono essere impiegate in modo oculato e razionale al fine di ottenere il massimo dei risultati evitando ogni speco;
  • partecipazione – ai cittadini deve esser dato modo di verificare la correttezza dei comportamenti, la qualità dei servizi e l’osservanza delle norme di legge e dei regolamenti.

pen-33077_960_720